loading
loading

Piccole Storie da Guida Alpina – Maschi contro Femmine

Faccio la guida alpina dalla seconda metà degli anni Novanta e da allora nel mio lavoro alcune cose sono cambiate… Porto una classe di adolescenti ad arrampicare. Il campione è costituito, per semplicità, da 20 elementi, 10 maschi e 10 femmine.

Anni Novanta. Nove ragazzi su dieci provano senz’altro ad arrampicare, hanno energie in eccesso da scaricare e forza fisica da dimostrare (alle ragazze).

Per quanto riguarda le ragazze, beh, se io sono stato bravo e tranquillizzante nella spiegazione, l’insegnante è coinvolgente e la parete non è troppo severa, ci sono buone possibilità che quattro o cinque di loro, pur titubanti, provino l’esperienza… «Come mai non provi?». «Non posso, mi fa male un ginocchio»; «mi vergogno»; «mia mamma mi ha detto di non arrampicare»; «ho le mestruazioni»; «devo ripassare matematica»; «scalare mi fa schifo e poi è da maschi».

Duemilaventi. Nove ragazze su dieci si cimentano nell’arrampicata, sono entusiaste all’idea o semplicemente curiose. Sono sicure di loro stesse e, se dici loro che si devono fidare di corda e imbragatura, si fidano!

Per quanto riguarda i ragazzi… Se va bene quattro o cinque di loro ci provano, controvoglia. Altrimenti se ne stanno lì, in disparte, con ciuffoni improbabili, look e movenze aggraziate che mi sembrano volpi goffamente truccate da agnelli per poter entrare nel pollaio. «Come mai non provi?». «Non posso, mi fa male un ginocchio»; «mi vergogno»; «mia mamma mi ha detto di non arrampicare»; «ho le mestruazioni» (!); «devo ripassare matematica»; «scalare mi fa schifo e poi è da femmine».

Sia pure con questi pochi, parziali elementi a disposizione mi sbilancio: il futuro è femmina!

Mountain Guide

MOUNTAIN EXPERIENCE
di Vannuccini Mario

Via IV Novembre, 27
23100 Sondrio (SO)

P.IVA00839260148

© 2021 G.A. Mario Vannuccini | Privacy Policy | Cookie Policy 

| Rivedi consensi

designed by Pura Comunicazione